VIAGGIO INTORNO ALLA MIA CAMERA Pier Angelo Sanna traduce Xavier de Maistre

di Massimiliano Sardina

 

La mia casa mi pesa sulle spalle: sono troppe volte entrato e uscito dalla stessa porta,

ho tante volte alzato gli occhi allo stesso punto, sul soffitto della camera,

che dovrebbe essersi ormai consumato.

G. Flaubert, Novembre, 1842

 

“Coraggio dunque, partiamo. Seguitemi, o voi tutti che un amore negato o un’amicizia tradita tengono chiusi nei vostri appartamenti, lontani dalla piccineria e dalla perfidia della gente. Che tutti gli infelici, i malati e gli annoiati dell’universo mi seguano! Che tutti i pigri in massa si diano una mossa!” [Continua a leggere…]

  1. 25 febbraio 2015
    Trackback from : cab
  2. 24 giugno 2015
    Trackback from : Independent.academia.edu
  3. 3 novembre 2015

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: